Bilanci

Inevitabilmente in queste settimane comincio a fare un ripasso di ciò che mi è successo nel corso di quest’anno… devo cinfessare che ultimamente il mio umore e la mia autostima sono per terra, ma cercherò di essere il più obiettivo possibile :

Cose positive

1) Dopo più tempo del voluto,  molto più di quanto avrei voluto, sono uscito connuna ragazza. Lei, bellissima,  ricordo la prima volta che l’ho vista, mi ha letteralmente tolto il fiato anche se mi aveva dato l’imoressione di essere una che se la tirava tantissimo.  In realtà ho scoperto col tempo che quel modo di fare era semplicemente timidezza, che era una persona gentile e tenera… ed è stata grande (e bella) la sorpresa quando ho scoperto che anch’io interessavo a lei, non c’avrei mai creduto. Quello che è successo dopo è nella sezione cose negative

2) I miei cari stanno bene….sono sempre il mio principale pensiero

3) sono uno da pochissimi amici, e i pochi che avevo per diverse vicissitudini li ho persi negli anni….. anche questo forse ha inciso a rendere arido e freddo io mio cuore tanto da sembrare sempre disraccato da tutto e da tutti. Quest’anno invece ne ho guadagnato uno di amici, è stata una bella scoperta,  anche se devo ancora ri-imparare ad aprirmi e fidarmi

4) Ho fatto diverse cose interessanti a lavoro, affrontato delle sfide difficilissime, in un certo senso molto logoranti e im realtà non vedo ancora la luce in fondo al tunnel. Quello che mi ha lasciato tutto questo però è che forse sono capace di fare più e meglio di quanto pensassi

5) Mi sono tolto uno sfizio e dopo molto pensarci ho cambiato la macchina nonnoer quella che forse conveniva ma per quella che mi piaceva di più

 

Cose negative 

1) La storia con la ragazza non ha fatto in tempi neanche di inziare, e in realtà non per colpa sua ma per colpa mia. Non ho voluto aprirmi, non ho voluto lasciarmi andare se non il paio di volte che siamo finiti a letto. Sono stato assente, latitante, disinteressato….lei mi ha detto che non ero coinvolto, neanche mentre facevamo l’amore. Ci sono rimasto di merda, per me, perché in qiesto momento la cosa che voglio di più è voler poter condividere la mia vita con qualcuno ma quando si è presentata l’opportunità l’ho rifiutata. Mi sono odiato, mi odio ancora, non so che cavolo ci sia di sbagliato nella mia testa

2) Da dopo l’estate un non finire di guai fisici….nulla di grave (almeno spero, la prossima settimana devo fare delle analisi del sangue) ma mi hanno impedito di fare le poche cose che in qiesti mesi mi davano un minimo di soddisfazione

3)Ho lavorato come un matto, quasi non ricordo le volte che soni tornato a casa prima delle 18 (forse nessuna), ricordo benissimo invece tutti ingiorni in cui arrivo a casa cotto alle 21, non c’è uj cazzo da mangiare,  mi devo fare due cose al volo tristi,  mangio alle 23, stiro una camicia e poi drvo amdare a dormire… ho smesso di avere una vita, per cosa? Per niente… mi sono sforzato tanto, ho dato l’anima ma i risultati non ci sono e quello che sto facendo mi sta un po’ frustrando

Fare questo elenco (soprattutto la prima parte) mi è servito, ma sono sincero: il retrogusto che continua a rimanermi e amaro

Annunci

17 pensieri riguardo “Bilanci

  1. Questo fatto di non riuscire ad aprirsi e abbandonarsi del tutto all’altro è una cosa che ho riscontrato negli anni in moltissime persone, non solo ragazzi. Pare che a volte, magari a causa di una forte delusione, ci si chiuda come ricci e tutti/e quelli/e che vengono dopo fanno le spese di quella relazione traumatica. Oppure se è un fattore caratteriale o patologico andrebbe analizzato bene perchè davvero spesso molta gente rimane sola per questo preciso moyivo. Quindi te lo dico da amica: inizia a pensare a cosa c’è dentro di te che ti blocca e se non ce la fai da solo , ma dopo questo elenco esaustivo credo che sei benissimo in grado, fatti dare una mano da qualcuno. Si vive una sola volta e poi non vorrei che tu avessi un futuro di rimpianti per tutto quello di cui non hai goduto o di cui hai goduto solo a metà. 😊

    Piace a 1 persona

  2. Io ti consiglierei di fare quello che sto cercando di fare anche io, ovvero concentrarsi sulle cose positive accadute/fatte quest’anno e concentrarsi sul presente guardando al futuro e non più al passato.

    Non crogiolarti nel pensiero di ciò che poteva essere con la ragazza, pensa all’insegnamento che puoi trarne al massimo, ma poi vai avanti. Provaci.
    Ti lascio questa frase su cui riflettere “Non lasciatevi ingannare dalla nostalgia di quel che poteva essere. Non poteva essere nient’altro, altrimenti lo sarebbe stato.”

    Mi piace

  3. che bel messaggio, e che bella frase …fa vedere lencose da un’altra prospettiva.

    Non so come ringraziarti 🙂
    P.s: cmq tu bari, non puoi avere 21 o 22 anni 😅

    Mi piace

  4. Che bel messaggio…. sai? In un certo senso mi fa sentire più normale saper le che non sono l’unico che reagisce così…grazie mille davvero 🙂

    Nel mio caso la causa è la prima che hai detto….

    Piace a 1 persona

  5. E invece prima o poi troverò il modo di ricambiare questo bel messaggio quasi commovente…
    Non so se ciò che non dici ancora in giro è che vuoi lasciare gli studi o altro, ma so di certo che sei tremendamentr matura per i tuoi anni, e non è comune

    Piace a 1 persona

  6. Ahh ho delle novità su questo!! Ho preso una decisione recentemente e l’ho comunicata 🙂
    Quindi, sto cambiando università e lavoricchiando/cercando un lavoro 🙂

    Mi piace

  7. Massì ormai non é più un segreto 😂
    Il corso che voglio fare si chiama “comunicazione per le imprese mediali e la pubblicità”, la facoltà é scienze della comunicazione 😉

    Mi piace

  8. Un consiglio che ti do Ilaria è di studiare all’estero perchè in Italia l’università è del tutto inutile ormai e anche con una laurea italiana si resta disoccupati.

    Mi piace

  9. Allora, le mie amiche mi hanno detto che se era quello che sentivo e che volevo fare facevo bene a farlo.
    La persona alla quale è stato più difficile a dirlo è stata mia madre, avevo un po’ timore di come potesse reagire e che si incazzasse… però alla fine ha reagito meglio di quanto mi aspettassi.
    Ora che ho deciso cosa fare comunque mi sento più tranquilla e un po’ più serena 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...